Elenco Imprese per l'esecuzione di LLPP

Le imprese vengono qualificate in base alla classificazione per categorie di lavori regolata dal DPR 34/2000, ovvero per Opere Generali ed Opere speciali, importo dei lavori per categoria dell'ultimo quinquennio, e attestazioni SOA per le ditte in possesso delle certificazioni.

L'impresa esecutrice di LLPP avrà la possibilità di:

  • Richiedere l'abilitazione all'albo dedicato
  • Richiedere la duplice abilitazione, in un unico iter di iscrizione, anche come Azienda fornitrice di beni e servizi
  • Selezionare la tipologia di azienda, a scelta tra:
    • Impresa esecutrice di Lavori Pubblici
    • Cooperativa di tipo A o B
    • Associazione temporanea di imprese
  • Inserire uno o più direttori tecnici
  • Selezionare le categorie di Lavori Pubblici di competenza prive di certificazioni SOA
  • Inserire le attestazioni SOA, indicandone il livello e allegando copia del certificato
  • Essere invitato a partecipare a procedure negoziate tramite la propria area riservata

L'operatore dell'Ente potrà gestire l'elenco di imprese con l'ausilio di filtri multipli dedicati (per categoria di lavori, importo, attestazione SOA, ecc.), con la possibilità di effettuare selezioni casuali.

Completezza della documentazione richiesta


Certificazioni ai sensi dell'art. 80 D.lgs. 50/2016

La piattaforma Albo Fornitori e Professionisti consente all'Ente di richiedere all'impresa esecutrice di Lavori Pubblici esaustive certificazioni, quali:

  • Certificazione di qualità
  • Certificazione ambientale
  • Certificazione OHSAS
  • Certificazione sociale
  • Ulteriori certificazioni con l'indicazione di tipologia, ente e scadenza
  • DUVRI (Documento Unico per la Valutazione dei Rischi da Interferenze)


**La piattaforma può essere personalizzata in base all’esigenza del singolo Ente per la richiesta di documentazione integrativa, da sottoscrivere a mezzo firma digitale, obbligatoria o non, ai fini della completezza dell’iscrizione.

Ogni iter di iscrizione termina con la generazione automatica di un’autocertificazione contenente tutti i dati inseriti dall’operatore economico. L’autocertificazione generata, sottoscritta digitalmente, permetterà la richiesta di abilitazione all’albo.